FIE Italia

Federazione Italiana Escursionismo

Insieme sul Sentiero Azzurro “Tracciolino”

Il sentiero sospeso fra cielo e mare (foto di Elvira R.)

Ieri, domenica 10 settembre, le Associazioni calabresi Gente in Aspromonte e Escursionisti Appennino Paolano hanno camminato nel territorio reggino sospesi tra cielo e mare, percorrendo il Sentiero Azzurro, noto come sentiero Tracciolino, uniti dall’amore per la natura e per la loro terra e animati dalla voglia stare insieme.

Una emozionante escursione di oltre 10 chilometri là dove la terra sembra precipitare sul mare. Quel mare che vide Ulisse legato all’albero maestro ma in grado di ascoltare il canto delle sirene. Il mare dei mostri Scilla e Cariddi. Quello stesso mare che oggi è ricettacolo di ogni genere di rifiuti che mettono in pericolo ogni forma di vita presente nelle sue acque. Quel tratto di mare oggi definito “viola” che da millenni affascina chiunque vi si affacci specialmente camminando sul “Tracciolino”. Autentico “balcone sul tirreno”.

Il Tracciolino, balcone sul Tirreno, si snoda infatti sul fianco del Monte Sant’Elia, provincia di Reggio Calabria, costituendo uno dei luoghi panoramici naturali più impressionanti che esistano sul Tirreno. Come tutti i sentieri naturali, la sua peculiarità ed il piacere di percorrerlo, sono direttamente legate alla sua conformazione naturale, che conduce l’escursionista direttamente nella macchia mediterranea, tra felci secolari e rigogliosa vegetazione spontanea. Il punto panoramico principale è il Belvedere Managò, posto sulla sommità del monte, costituito da una serie di balconate realizzate con ringhiera e scale sopra i vari costoni della montagna. Dalle suddette balconate è possibile ammirare tutta la costa tirrenica, da Capo Vaticano allo Stretto di Messina, il mar Tirreno, le Isole Eolie, il vulcano Etna, e tutta la città di Palmi. Sulla cima dal belvedere, tra l’altro, sono collocate tre croci bianche, a ricordo del monte Calvario dove Gesù fu crocifisso.

Gli oltre 100 escursionisti delle due associazioni hanno realizzato nel concreto i principi e le finalità del mondo dell’associazionismo, conoscendosi, chiacchierando, confrontandosi e soprattutto riproponendosi di condividere altre esperienze e iniziative.

Elvira Romeo
v.pres. “Gente in Aspromonte”

Galleria fotografica

FIE Italia © 2017 Via Imperiale 14 16143 Genova Ge Frontier Theme