FIE Italia

Federazione Italiana Escursionismo

Le voci e i volti della FIE (al tempo del Coronavirus)
Parte Prima

Le voci e i volti della FIE

Un progetto di Emanuela Pedrosi ed Elvira Romeo
Consiglieri Federali – Gruppo di Lavoro Affiliazioni e Strategie

 

Le Donne e gli Uomini della Federazione Italiana Escursionismo,
in questo momento in cui il “distanziamento sociale” è un imperativo,
raggiungono con la loro voce i territori del nostro amato Paese,
e cercano di azzerare la lontananza, parlano col cuore e con l’anima,
portano testimonianze e pensieri,
ma anche progetti, per un futuro da ritrovare e rinnovare.

 

Più che mai in queste settimane la Federazione sente l’esigenza di scrollarsi di dosso quell’accezione un po’ astratta di organismo istituzionale per ritrovarsi ad essere una comunità, una rete di Donne e di Uomini che intendono condividere esperienze, progetti, territori. Sempre. Certo, questo è un momento infelice, doloroso e angoscioso, in cui i nostri tesserati e la collettività intera, oltre che della serenità, della fiducia e, in tanti casi, della salute e del conforto dei propri cari, sono stati privati dei semplici gesti quotidiani, sono stati limitati nella loro voglia di socializzare, di stare insieme, di abbracciarsi. Ed è il tempo di restare a casa. Ma ciò non deve costringerci all’isolamento, non deve farci perdere il legame che ci unisce, il nostro spirito solidale, allontanandoci da quell’universo particolare che è rappresentato dall’associazionismo.

In queste pagine, attraverso le riflessioni, le sensazioni, le paure, i propositi e le testimonianze fotografiche della Presidenza della FIE, dei Consiglieri e dei Commissari Federali, dei Presidenti dei Comitati Regionali, dei Delegati Territoriali e dei Presidenti delle Associazioni, cuore pulsante della Federazione nelle regioni non altrimenti rappresentate, percorreremo il nostro Paese in tutte le sue parti, non con le nostre gambe ma con i nostri cuori, nell’attesa di superare questa fase critica e ritrovarci ancora più uniti, più ricchi in termini di sensibilità, attenzione per l’altro e per noi stessi.

Vi proporremo integralmente ciò che i nostri amici della Federazione hanno inteso dedicare a tutti voi, cari lettori, per non violare in alcun modo la ricchezza dei loro messaggi, e proseguiremo nei prossimi giorni per far arrivare nelle vostre case la nostra umanità, con la sua forza e le sue tante debolezze.

Partiamo oggi con alcune testimonianze che ci giungono dalla Lombardia (Silvana Dolli e Giuseppina Negri), dalla Calabria (Paolo Latella) e dalla Campania (Attilio Romano), concludendo con una lettera appassionata che ci porta la voce del Piemonte (Germano Bonavero).

Vai alla Seconda Parte

[Scarica il PDF in versione archiviabile e stampabile]

Prima puntata
FIE Italia © 2017 • Via Imperiale 14 • 16143 Genova Ge