FIE Italia

Federazione Italiana Escursionismo

Rapporto sullo Stato delle Politiche per il paesaggio

Dario Franceschini

Dalle rovine romane all’archeologia industriale, dalla rete viaria consolare ai tracciati autostradali e ferroviari, in Italia il paesaggio è da millenni il frutto della positiva interazione tra uomo e natura.

Le numerose civiltà fiorite e sviluppatesi nel nostro Paese hanno lasciato tracce profonde, ognuna con i propri caratteri originari che tutti insieme costituiscono la nostra identità culturale, ambientale e territoriale. Un patrimonio che l’articolo 9 della Costituzione affida alla tutela della Repubblica, intesa come insieme delle istituzioni, delle realtà economiche, delle associazioni e dei singoli cittadini della nazione.

Con queste parole, Dario Franceschini, ministro dei Beni e della Attività Culturali e del Turismo, introduce il Rapporto sullo Stato delle Politiche per il paesaggio, edizione 2017. Gli fa seguito, nella premessa, Ilaria Borletti Buitoni, sottosegretario di Stato allo stesso Ministero con delega al paesaggio e presidente dell’Osservatorio Nazionale per la qualità del paesaggio:

Ilaria Borletti Buitoni

Che cosa è l’Italia? Che cosa ci ha unito e poi tenuto sinora insieme? Non è la lingua, perché l’italiano di oggi era in origine un dialetto fra i tanti della penisola, parlato prima solo in Toscana. Non è il prodotto di una unificazione politica territoriale, che al contrario ne è conseguenza, perché l’Italia è stata Italia già quando era frammentata in mille Comuni. L’Italia è innanzitutto un’idea. Un’idea che è nata da un popolo, che è divenuto tale in un contesto territoriale e naturale, che ha trasformato e da cui al contempo veniva plasmato. Questo è il Paesaggio italiano. Per questo intersecarsi di piani simbolici, culturali, estetici ma anche di conseguenza storici e politici, il Paesaggio italiano è dunque la cifra della nostra identità nazionale.

Per il nostro Paese, dunque, il paesaggio è un fattore importante, strategico, un bene da preservare e valorizzare. Ed è per questo che, in occasione degli Stati Generali del Paesaggio, il MIBACT ha voluto realizzare, pubblicare e divulgare il rapporto. 484 pagine di utili informazioni per conoscere l’Italia.

FIE Italia © 2017 Via Imperiale 14 16143 Genova Ge Frontier Theme