FIE Italia

Federazione Italiana Escursionismo

Il 25maggio 2018 il GDPR entra in vigore anche per le Associazioni

Il 25 maggio è una scadenza importante per tutte le Associazioni, che dovranno adeguarsi al dettato del GDPR, ovvero il Regolamento europeo 2016/679. La FIE sta dedicando la massima attenzione all’argomento, mediante una lettura plurale di alcune pubblicazioni. Prevediamo di essere in grado di produrre, in pochi giorni, una serie di articoli illustrativi delle procedure da seguire.

Per i responsabili delle Associazioni che volessero conoscere meglio le procedure da seguire, fra le tante pubblicazioni disponibili segnaliamo la seguente, disponibile su Amazon sia in formato cartaceo con copertina flessibile, che in formato Kindle (nel seguito dell’articolo riportiamo uno stralcio dell’Introduzione).

Introduzione

I dati, si dice, sono il petrolio del XXI secolo. In effetti così come nel secolo scorso le fortune dei Rockfeller, degli Onassis e dei Khashoggi derivavano dall’oro nero, oggi i maggiori guadagni in Borsa sono raccolti dalle Google, dalle Facebook e dalle Alibaba e Tencent che basano la loro ricchezza sulla raccolta e sullo sfruttamento dei dati personali.

Questo petrolio è “estratto” da noi, cittadini, clienti, consumatori spesso senza che ce ne rendiamo ben conto. Quindi è giusto che le autorità mettano ordine in questa materia e prevedano controlli, oneri e obblighi a chi raccoglie, lavora e spesso vende informazioni su di noi.

È questo l’obiettivo principale del Regolamento europeo 2016/679 al quale è dedicato questo “manuale”. La norma infatti non si limita a colpire i grandi “trafficanti” di dati, ma si estende quasi a tutte le organizzazioni, comprese quelle del Terzo settore, imponendo oneri e richiedendo attenzione ai loro dirigenti e consulenti. È il destino di molte normative, europee e non.

Ma noi siamo solo dei Volontari!

Questa nuova norma non prevede nessuno statuto particolare per le organizzazioni del volontariato o terzo settore o ex Onlus, molte delle quali, per la loro natura, sono a contatto con dati personali di particolare rilevanza come la salute (pensiamo alle organizzazioni di pazienti) o alle opinioni politiche, religiose o filosofiche (pensiamo alle associazioni che ruotano attorno alla Chiesa). Quindi la meritevole buona volontà delle persone che prestano il loro tempo gratuitamente non rappresenta assolutamente una ragione per ignorare la norma.

[…]

In vigore dal 2016

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Europea il 24 maggio 2016, [il GDPR] è entrato ain vigore il 25 maggio di due anni fa. A differenza delle Direttive infatti, i Regolamenti non devono essere incorporati nelle legislazioni degli Stati membri ma hanno forza di legge a partire dal giorno seguente alla loro pubblicazione sulal Gazzetta Ufficiale europea, cioè il 25 maggio 2016.

Il Regolamento è quindi già in vigore. Inutile aspettarsi proroghe. Anzi la legge ha già concesso alle no-profit 2 anni di tempo per adeguarsi. La sua efficacia quindi inizia il 25 maggio 2018.

[…]

Dona il tuo 5×1000 alla FIE

Clicca sull’immagine per accedere alla pagina delle spiegazioni

Updated: 8 maggio 2018 — 09:06
FIE Italia © 2017 • Via Imperiale 14 • 16143 Genova Ge