FIE Italia

Federazione Italiana Escursionismo

Il Protocollo d’Intesa fra CAI e FIE testimonia una grande volontà di collaborare per lo sviluppo dell’escursionismo

Da sinistra: il presidente CAI VIncenzo Torti, il sindaco di Brivio Federico Airoldi e il presidente FIE Domenico Pandolfo

Brivio (LC), 26 ottobre 2018: i presidenti di CAI e FIE – rispettivamente Vincenzo Torti e Domenico Pandolfo -, ospiti del sindaco Federico Airoldi, firmano un protocollo d’intesa triennale di fondamentale importanza per lo sviluppo dell’escursionismo e la valorizzazione della rete sentieristica italiana.

In particolare, i due enti si propongono di “formalizzare un impegno di collaborazione finalizzata alle attività connesse all’escursionismo e alle reti di sentieri, al perseguimento dell’uniformità segnaletica e all’interscambio di informazioni, attività, iniziative, progetti e proposte inerenti alla sostenibilità ambientale“. La volontà è quella di dare inizio a un percorso comune basato sulla cooperazione e sulla valorizzazione delle capacità dei rispettivi volontari, in una prospettiva in cui l'”andare per monti” rappresenti un’occasione per conoscere e far conoscere, per una cultura di attenzione all’ambiente e a tutti coloro che vi si avventurano

Fra gli obiettivi comuni, di particolare rilevanza sono la collaborazione per il completamento della rete dei Sentieri Europei che attraversano il territorio della Penisola e il completamento e mantenimento dei tracciati che costituiscono il Catasto Nazionale dei Sentieri.

Si pone poi particolare attenzione allo sviluppo dell’attività nelle scuole, con l’organizzazione a livello locale di incontri presso gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, con lezioni in aula e attività outdoor.

CAI e FIE si sono confrontate sulal questione della segnaletica dei sentieri e hanno concordato sulla necessità di uniformarla utilizzando gli standard CAI (segnavia rosso-bianco-rosso) già adottati da molte regioni nella loro normativa. Verrà aggiunto un segnavia europeo per l’identificazione dei sentieri internazionali a lunga percorrenza. La preesistente segnaletica FIE caratterizzata da simboli geometrici, nei tracciati in cui si ritiene utile la sua conservazione (sempre concordati tra CAI e FIE), verrà considerata una forma di musealizzazione a cielo aperto e come tale preservata e manutenuta.

Testo del protocollo d’intesa

accordo CAI FIE firmato 26 ottobre 2018
Updated: 29 ottobre 2018 — 19:24
FIE Italia © 2017 • Via Imperiale 14 • 16143 Genova Ge