FIE Italia

Federazione Italiana Escursionismo

Escusione nell’ambito delle Piccole Dolomiti o Gruppo del Carega

Le Associazioni APSS dell’ABAZIA (Vr) e “S.Arigliani” di Battaglia Terme (PD) domenica 17 giugno 2018 organizzano un’escursione sui sentieri sui sentieri E5 (nell’Andata) ed E7 (nel ritorno) nell’ambito delle “Piccole Dolomiti” o gruppo del Carega (verona)

Itinerario affascinante in quanto permette di assaporare sia le zone di fitta foresta, sia i pascoli e le radure d’alta quota. Partendo da Dogana Vecchia, edificio un tempo punto di confine e di controllo, qui si imbocca il sentiero E5. Oltrepassato il piccolo ponte si entra in territorio trentino e il sentiero inizia a inerpicarsi a tornanti fino a raggiungere la Casa Turcato e gli Orti Forestali; tale località riveste una notevole importanza in quanto gran parte della Foresta di Giazza è rinata grazie alle specie arboree fatte nascere e crescere in questa località, poi dislocate nei diversi punti della valle di Revolto per ricostruire il bosco e consolidare i delicati versanti della valle. Lasciata la radura degli orti si prosegue verso Nord sempre lungo il Sentiero Europeo E5 e n.185 fino al Lago Secco, ampia piana boscosa dove verso la fine di maggio si può notare la bella fioritura di Cypripedium calceolus, orchidea meglio nota come Scarpetta di Venere. Dal Lago Secco si torna a salire sempre lungo il sentiero E5, che da qui prende rapidamente quota con strappi decisi e alcuni tratti piuttosto esposti muniti di corna metallica fissa; il tratto impegnativo termina ai prati dell’Alpe Campobrun, dove la salita si fa più dolce e le tante marmotte ci accompagnano con il loro tipico fischio di segnalazione. Arrivati agli edifici di malga, in stile trentino più che lesinino, si nota una casermetta militare della Prima Guerra Mondiale; proseguendo ancora per alcune centinaia di metri lungo il sentiero si raggiunge lo storico Rifugio Scalorbi dove sosteremo sia per pranzo e dopo una breve cerimonia per la consegna di un cartello indicatore incrocio Sentieri Europei E5 e E7 si ritorna verso valle lungo la comoda strada militare sterrata, Sentiero Europeo E7, che permette la discesa verso valle. Lungo questo tratto si arriva al Passo Pertica e al rifugio omonimo, scendendo ancora e tornando in foresta, al Rifugio Revolto e al Rifugio Boschetto, a pochi metri dal punto di partenza di Dogana Vecchia.

Di seguito la locandina con tutte le informazioni utili.

FIE Italia © 2017 • Via Imperiale 14 • 16143 Genova Ge